Perché aprire un ufficio di poste private

ZeroDistanze franchising
ZeroDistanze franchising

Le poste private hanno fatto la loro comparsa nel 2011 e nonostante siano trascorsi diversi anni ancora non sono molto conosciute e utilizzate dai cittadini. Eppure rivolgersi ad un ufficio di poste private a volte può far risparmiare molto, sopratutto se si devono spedire raccomandate o pacchi.

Il 1 gennaio 2011 è data dove è partita la liberalizzazione delle poste. Da quella data in tutte le città e in quasi tutti i paesi di medie dimensioni sono apparsi gli uffici di poste private. Questi uffici si sono sempre più evoluti offrendo alla propria clientela una serie di servizi aggiuntivi come l’invio di fax, telegrammi, ricariche telefoniche, ricariche post-pay e altro.

Tra i vari franchisor che operano in questo settore, ZeroDisatnze offre hai propri clienti anche cancelleria e cartucce per stampanti a prezzi super convenienti.

ZeroDistanze è un network con oltre 60 agenzie sparse in tutto il territorio italiano e per poter entrare nel gruppo ed essere seguiti e addestrati nel miglior modo possibile, ci sono formule di affiliazione anche di soli 1800 uro.

I costi per aprire un ufficio di poste private, come si è visto, sono abbastanza contenuti, cosi anche i costi di gestione. E’ però un grave errore pensare, visti il basso investimento richiesto, che sia un’attività facile. Credere di aprire una posta privata da soli è quasi impossibile. Per aver successo occorre una struttura organizzata, ben inserita nel territorio e soprattutto che abbia un sistema di lavoro già collaudato.

Affiliarsi ad un franchisor diventa pertanto una scelta quasi obbligata.

Scelta che diventa però piuttosto ardua vista i numerosi competitors presenti sul mercato. ZeroDistanze, è divenuta in breve tempo leader del mercato grazie ai numerosi servizi che i vari affiliati propongono ai propri clienti, tra i quali:

  • raccomandate

  • posta prioritaria

  • pagamento bollettini postali

  • posta prioritari con “ data e ora certa”

  • spedizione pacchi in tutto il mondo

  • campagne pubblicitarie tramite SMS

  • telegrammi

  • posta raccomandata online

  • stampa, piegatura e imbustamento

  • volantinaggio certificato

  • anatocismo bancario

  • recupero interessi da usura bancaria

  • analisi mutui e leasing

  • servizio di trasporto e montaggio

  • traslochi

  • sviluppo software gestionali personalizzati

  • realizzazione siti internet,

  • realizzazione applicazioni

  • vendita cancelleria

  • vendita macchine per ufficio

Per poter diventare un affiliato ZeroDistanze è richiesto un investimento minimo che parte da soli 1.800 euro. Con questo investimento viene fornito il software gestionale e tutta la formazione necessaria. A parte l’affiliato dovrà acquistare l’arredamento e l’attrezzatura. Nel caso invece desideri avere il pacchetto completo di arredamento e attrezzatura varia, l’investimento richiesto parte da 7.399 +IVA. Per maggiori informazioni scrivi a franchising@ideefranchising.com

,,,,,,,,,,,,,,,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *