Franchising di successo 2020

franchising di successo 2020
franchising di successo 2020

Franchising di successo 2020

Il franchising riscuote sempre più successo, basta guardare i fatturati degli ultimi anni che sono in costante aumento. Questa formula commerciale viene scelta sopratutto da neo imprenditori con una età compresa tra i 18 e i 45 anni, con una forte maggioranza di donne. Attualmente in Italia ci sono oltre 1000 franchisor che spaziano in tutti i settori del commercio e dei servizi.

Il franchising può essere un’idea vincente su cui puntare per svolgere al meglio la propria attività a patto di scegliere il giusto settore e il giusto franchisor.

Prima di vedere alcuni brand di sicuro successo per il 2020 vediamo quali possono essere i vantaggi e gli svantaggi di aprire in franchising la propria attività.

Aprire in franchising: vantaggi e svantaggi

Aprire una attività in franchising comporta innumerevoli vantaggi e alcuni svantaggi.

Tra i vantaggi di far parte di un brand già inserito nel mercato è il know-how. Con questo termine si indica l’insieme di conoscenze ed esperienze, utili per permettere all’affiliato di avviare e gestire la propria attività seguendo delle precise indicazioni,necessarie per far rendere al massimo l’attività. Un altro indiscusso vantaggio è il risparmio dei costi di apertura e gestione rispetto a quelli di un normale punto vendita. Molti franchisor offrono ai propri affiliati, già compresi nel fee d’ingresso sia l’arredamento e i vari gestionali.

Tra i vantaggi va segnalato anche l’utilizzo del marchio. Un bel vantaggio sopratutto per chi decide di affiliarsi a marchi già noti e presenti in tutta Italia.

Come svantaggi segnalerei il fatto che chi decide di affiliarsi deve sottostare a delle regole imposte dal franchisor stesso.

Vediamo ora alcuni franchisor di successo 2020

Enoteca in franchising

Aprire in franchising una enoteca specializzata nella vendita di vino sfuso può essere una fantastica idea per due motivi.

Enoteca in franchising a soli 9970
Enoteca in franchising a soli 9970

Il primo è il basso investimento richiesto. Bastano meno di 10.000 per avviare questa attività a cui vanno aggiunti altri 2000 – 3000 euro per la prima fornitura di vino. Il secondo vantaggio è il settore di riferimento. In questo periodo la gente è molto sensibile al tema dei rifiuti e si rivolge sempre più spesso a negozi che vendono prodotti sfusi. Se a questo abbiniamo il momento magico del vino ci si rende conto che aprire una enoteca di vini sfusi in franchising è un’ottima idea imprenditoriale e di sicuro successo.

Per maggiori informazioni su come aprire una enoteca in franchising compila il forum che trovi sotto.

Prodotti tipici siciliani.

franchising prodotti tipici italiani
l’agrumeto

Un altro settore che va per la maggiore è la vendita di prodotti tipici locali. L’Italia e la nazione per eccellenza del turismo e del buon cibo. Una delle regioni più belle e dove si mangia anche molto bene è la splendida Sicilia. Aprire un negozio di prodotti tipici siciliani in franchising può essere un’idea vincente a patto di riuscire a differenziarsi dai soliti negozi di prodotti tipici siciliani dove vengono venduti per lo più agrumi, limoni e qualche prodotto a lunga scadenza. Il franchising L’agrumeto offre a tutti i propri affiliati una serie di articoli che spaziano dai vini e liquori, alla cosmetica e a varie conserve e alimenti tutti fatti da piccole aziende locali seguendo le antiche ricette del posto oltre che a viaggi in Sicilia. L’investimento richiesto, compreso arredo e prima fornitura è di soli 15.000 euro.

Per maggiori informazioni su come aprire un negozio di prodotti tipici siciliani in franchising compila il forum sottostante.

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *