Autonoleggio in franchising

 

Autonoleggio in franchising

Il noleggio auto è un mercato in continua crescita. In Italia nel 2017 è risultato che un’auto su quattro è a noleggio, con un netto aumento rispetto al 2016. Per avere conferma di questi dati basta vedere le pubblicità che vanno in onda in questo periodo delle più importanti case costruttrici di auto che anziché pubblicizzare la vendita puntano sul noleggio a lungo termine. Ma noleggio auto non significa solo noleggio a lungo termine ma una buona fetta di mercato se la prende anche il noleggio a breve termine. L’Italia come sappiamo è una nazione turistica che attrae ogni anno turisti da tutto il mondo. Non tutti possono arrivare con l’auto e per visitare la nostra penisola sono costretti o a viaggiare con mezzi pubblici o noleggiare un’auto.

A questa enorme fetta di clienti ci sono poi coloro che per vari motivi sono rimasti senza auto, o temporaneamente perché portata a riparare o semplicemente per scelta e che a necessità utilizzano auto a noleggio.

Proprio per questo motivo molti imprenditori si stanno gettando in questo mercato. Aprire in franchising un autonoleggio può essere una buona occasione per dare una svolta alla propria vita lavorativa. Generalmente viene richiesto un investimento che varia da brand a brand ma esistono alcuni che non richiedono nessun tipo di investimento ma solo una fideiussione a garanzia.

Per aprire un autonoleggio occorre un locale di circa 50 mq su strade di forte passaggio e con un piazzale antistante. Sarà poi compito del franchisor fare la formazione e mettere a disposizione il software gestionale.

Qual’è la differenza tra noleggio a lungo termine e a breve termine?

Noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine (NLT) è una tipologia di locazione usata principalmente da aziende o da coloro che hanno al partita IVA ed è caratterizzato da un contratto che varia da uno a cinque anni.

La differenza dal leasing è che il noleggio a lungo termine non è una operazione finanziaria pertanto non comporta nessuna segnalazione in Centrale Rischi ed in Banca d’Italia. Con il noleggio a lungo termine si paga solo un canone mensile, per cui addio ai bolli auto, assicurazione, cambio gomme e manutenzioni varie.

Noleggio a breve termine:

Il noleggio a breve termine si differenzia dal NLT per la durata che varia da 1 giorno ad un anno. Il canone di noleggio varia dai km percorsi e dai giorni di utilizzo.

Deducibilità:

Nel caso che l’azienda acquisisca un’auto a noleggio utilizzata come bene strumentale ( es. scuole guida- taxi) la deducibilità del canone è del 100%. Diverso se il veicolo è destinato ad uso promiscuo, in questo caso la deducibilità del canone è del 70% del canone stesso. Se ad acquisire un veicolo a noleggio fosse lavoratore autonomo la deducibilità sarebbe al 20% del costo del noleggio, mentre per un agente di commercio la deducibilità passa al’80% del canone.

,,,

2 commenti su “Autonoleggio in franchising”

  1. Mi intetessa info e costi

    1. Buona sera sig. Luigi. La mail che mi ha dato non è corretta. Posso avere un indirizzo mail diversa o un suo recapito telefonico. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *