Franchisor: incontro presso la sua sede

Incontro con il franchisor

L’incontro del potenziale affiliato con la proprietà del marchio è il momento nel quale valutare “di persona” la solidità del progetto franchising e dell’azienda alla quale ci si affida. Importante che l’incontro sia fatto presso la sede dell’azienda.

Molte sono le attenzioni da porre su questo punto. Tramite l’incontro con il franchisor l’utente potrà toccare con mano i vantaggi della formula proposta ma anche rilevare ed esternare eventuali perplessità sul rapporto di affiliazione.

Durante l’incontro possono essere adottate alcune accortezze utili a valutare la bontà dell’offerta di affiliazione. E’ utile chiedere:

  • i bilanci dei punti vendita di proprietà,

  • il bilancio dell’azienda stessa,

  • il curriculum vitae dei soci fondatori,

  • informazioni sulla numerosità della rete di vendita,

  • recapiti con il quale rilevare pareri di persone già affiliate.

E’ utile sapere quale è la storia della ditta e quali valori sono adottati nello sviluppo della rete di vendita, inoltre è bene che i soci fondatori abbiano predenti esperienze in almeno tre ditte operanti in settori differenti. E’ possibile in fine chiedere i piani di sviluppo della ditta nel mercato italiano e le rilevazioni effettuate sulla profittabilità del prodotto o del servizio nelle varie regioni italiane.

Il business Plan:


Subito dopo l’incontro e sulla base delle informazioni raccolte è obbligatorio redigere, con l’ausilio della
casa madre e la supervisione del proprio commercialista un business plan: un piano previsionale di spesa e di incasso nel tempo. I costi dovranno essere suddivisi in costi fissi, legati alla predisposizione dell’attività, e costi variabili, presenti lungo tutta la gestione e commisurati all’andamento della stessa. Quantificato il costo totale iniziale e mensile occorrerà metterlo in contrapposizione con la previsione di incasso, determinando così il margine mensile ed annuale di guadagno lordo. Questo valore, una volta epurato dall’incidenza fiscale e contributiva, sarà il dato su cui basare le proprie valutazioni.

,,,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *